Si prega di notare che i risultati di questo test sono disponibili solo in inglese.

Perché questo test di screening prenatale è la tua migliore opzione?

Puoi scegliere tra tutta una serie di opzioni per lo screening prenatale. Tuttavia, a differenza del test non invasivo, i metodi tradizionali danno un tasso di accuratezza più basso e maggiori falsi positivi (come mostrato nell’immagine sotto). Questi ultimi casi si verificano se si ottiene un risultato positivo per un test, quando invece se ne dovrebbe ricevere uno negativo. Il test di screening prenatale non invasivo ha un tasso di falsi positivi di solo 0,05%!

NIPT-IMG-ITA
 

Inoltre, i test diagnostici invasivi come l’amniocentesi e il campionamento dei villi coriali (CVC) comportano rischi quali una possibilità di aborto spontaneo tra lo 0,5 e l’1%, perdite del liquido amniotico o danni agli arti del bambino. Al contrario, questo test non invasivo viene considerato sicuro al 100% in quanto richiede solo un campione di sangue materno da 10 ml, senza comportare alcun rischio per la madre o il nascituro. Va anche detto che il nostro è il test di screening prenatale più affidabile sul mercato, con uno studio pubblicato e basato sui risultati di circa 147.000 gravidanze, ed oltre 1 milione di test eseguiti in tutto il mondo fino ad oggi. E non finisce qui, questo test ti permette anche di scoprire il sesso del tuo bambino senza alcun costo aggiuntivo! Se ti interessa questo servizio, assicurati di scegliere la relativa opzione al momento dell’ordine del test.

Questo test può rilevare le seguenti anomalie cromosomiche:

            TRISOMIE

Una trisomia è un tipo di aneuploidia (un numero anormale di cromosomi) in cui vi sono tre cromosomi invece dei due normali.

 

Trisomia 9 Sindrome di Patau (trisomia 13) Trisomia 16
Sindrome di Edward (Trisomia 18) Sindrome di Down (Trisomia 21) Trisomia 22

            I seguenti elenchi di anomalie e disturbi vengono inoltre testati senza costi aggiuntivi!

            ANOMALIE CROMOSOMICHE SESSUALI

Un’aneuploidia del cromosoma sessuale è un’anomalia numerica di un cromosoma X o Y, con l’aggiunta o la perdita di un intero cromosoma X o Y.

 

Sindrome di Turner (XO) Tripla X (XXX)
Sindrome di Klinefelter (XXY) Sindrome di Jacob (XYY)

            SINDROMI DA DELEZIONE E MICRODELEZIONE

Le Sindromi da delezione sono un gruppo di disturbi clinicamente riconoscibili, causati dalla cancellazione di un piccolo segmento cromosomico.

 

Cancellazione 16p12.2-p11.2 Cancellazione 1p36 Cancellazione 2q33.1
Sindrome di Angelman Sindrome di Cri-du-chat Sindrome di DiGeorge 2
Sindrome di Jacobsen (11q23) Sindrome di Prader-Willi Sindrome di Van der Woude

Come funziona il test? Quali sono i tempi di consegna?

Il test di screening non invasivo richiede solo un piccolo campione di sangue di 10 ml dalla donna incinta (ricordiamo la necessità di una persona qualificata per la raccolta del campione tramite prelievo di sangue medico standard). Una volta ricevuto il campione in laboratorio, gli scienziati utilizzeranno la tecnologia di sequenziamento dell’intero genoma, e quattro diverse pipeline di analisi bioinformatiche proprietarie, per analizzare il DNA fetale e confermare o escludere accuratamente la presenza di un’anomalia genetica. Ad esempio, gli scienziati possono stabilire che la futura mamma abbia in grembo un bambino con la sindrome di Down in quanto il rapporto di materiale genetico associato al cromosoma 21 sarà maggiore, per via della terza copia in più di quel cromosoma. I risultati per questo test si ricevono in meno di 10-14 giorni lavorativiRicordiamo che i tempi di consegna partono dal momento in cui i campioni raggiungono il laboratorio.

Per una completa tranquillità, ordina questo avanzatissimo test per lo screening oggi stesso, a partire da soli €395!

Nota importante!

Anche se è considerato il test per lo screening più accurato disponibile per la Trisomia 21, per altre trisomie e diversi disturbi cromosomici, è importante notare che rimane comunque un test di screening e non un test diagnostico, e che non viene effettuato per tutte le patologie cromosomiche. Ricordiamo inoltre che questo test non può sostituire quelli diagnostici come l’amniocentesi e il campionamento dei villi coriali, ma può aiutare le donne in gravidanza ad evitare la necessità di sottoporvisi.