Come funziona il test genetico per gatti?

Quando il tampone delle guance del tuo gatto arriva in laboratorio, gli scienziati inizieranno i test ricavando il DNA tramite un processo di estrazione chimica, quindi procederanno a leggere e registrare il codice genetico unico del felino, attraverso diverse macchine di sequenziamento. La moderna tecnologia di sequenziamento del laboratorio consente agli scienziati di dare un’occhiata completa ai dati genetici del tuo animale domestico, e di esaminare centinaia di migliaia di varianti per scoprire ulteriori informazioni sugli antenati del gatto. Tutte le varianti sono quindi confrontate con l’ampio database di gatti del laboratorio, con pedigree altamente sequenziati, in modo che l’esemplare o il gruppo di gatti di razza geneticamente più simile al tuo possano essere identificati.

Cosa può essere scoperto attraverso il test del DNA del gatto?

In base al database di laboratorio, le razze di gatti sono suddivise in tre diverse categorie: Razze occidentali (dall’Europa o dalle Americhe), Razze orientali (dall’Asia) e razze ibride (incroci tra gatto selvaggio e domestico). Nei risultati del test, il tuo gatto di razza mista sarà più dominante in uno di questi tre gruppi. All’interno del gruppo di razza dominante, le razze vengono classificate secondo l’ordine di somiglianza genetica, con la prima ad indicare quella a cui il tuo gatto è più geneticamente simile. Perché non dai un’occhiata alla lista completa delle razze di gatti testate? Con l’ulteriore espansione del database del laboratorio ne saranno aggiunte di più!

Il rapporto è anche dotato di una bella rappresentazione visiva del cromosoma, cioè delle somiglianze genetiche del tuo gatto, per rendere i risultati più facili da leggere e capire. La mappa cromosomica mostra le regioni del genoma del tuo gatto simili alle razze con pedigree, provenienti dal database del laboratorio. I cromosomi saranno contrassegnati con colori diversi per aiutarti a visualizzare a cosa si riferisce ciascuna sezione del codice genetico rispetto alle razze testate, facendoti vedere quale gruppo di razza ha influenzato quella specifica sezione.

Il test del DNA per gatti identifica anche la somiglianza del tuo gatto con diversi felini selvatici, come il ghepardo, il leopardo e il puma! Il rapporto sul test del DNA del gatto include una percentuale dell’indice di gatto selvatico, che indica quanto il tuo gatto sia geneticamente simile ai parenti selvatici. Questa percentuale viene calcolata confrontando il genoma del tuo gatto con quello di altri gatti dal database del laboratorio, grandi e piccoli. Il numero di somiglianze che il DNA del tuo gatto condivide con quelli dei diversi gatti selvatici viene registrato, e poi paragonato ai felini selvatici, rispetto a tutti gli altri gatti domestici. Con l’aumentare dei gatti testati, il valore percentuale “selvatico” può cambiare nelle versioni successive del rapporto.

E sulla raccolta dei campioni e i tempi di consegna?

Questo test richiede un campione basato su un tampone della guancia del tuo gatto, relativamente facile e veloce da raccogliere. Basta usare il tampone speciale fornito nel kit del test Genetico per Gatti, per poi ruotarlo con cautela intorno alla bocca del gatto per alcuni secondi, come spiegato nelle istruzioni stampate all’interno del kit.

I risultati per questo test del DNA per gatti sono disponibili entro 8-10 settimane, dal ricevimento dei campioni in laboratorio!

Domande frequenti

Questo test del DNA identifica la razza del mio gatto?

Il test del DNA di Cat Genetics non è un test della razza, e non determina quella del tuo gatto, ma piuttosto identifica quelle a cui il tuo gatto è più simile. La prima razza elencata nel tuo rapporto è la razza a cui il tuo gatto è più vicino a livello genomico. È importante notare che anche i gatti di razza mista di origine sconosciuta (gatti poligessi) sono più vicini ad alcune razze rispetto ad altri.

In che modo questo test differisce dagli altri test genetici?

Molti test genetici esaminano solo ciò aspetti già noti. Il significato di ciò è che finché gli scienziati faranno scoperte su nuovi geni e tratti, sarà necessario testare il DNA del gatto ad ogni nuova scoperta. Sfortunatamente, c’è poco di conosciuto sulla genetica dei gatti, e molto altro ancora da scoprire. A differenza di altri test simili, il test della Genetica per Gatti sequenzia il DNA del tuo felino, comprese quelle parti del DNA di cui il laboratorio non sa ancora nulla. I dati genetici del tuo gatto vengono quindi salvati, e man mano che vengono fatte ulteriori scoperte su ciò che questi geni sconosciuti fanno nel corpo del tuo piccolo amico peloso, saremo in grado di dirti sempre più cose nuove su di lui.